Paul Anthony Stewart: Conosciamolo meglio

Come ben sapete, siamo stati a Napoli a conoscere Paul Anthony Stewart e Rita vi ha già anticipato alcune cose. Ci sono tante altre cose da dire e anche da vedere…

Non solo dobbiamo raccontarvi la simpatica conversazione che abbiamo fatto con l’attore, ma dobbiamo mostrarvi numerose fotografie e anche dei simpatici filmati che dobbiamo però ancora montare e rendere presentabili.

Ma nel frattempo abbiamo pensato di dedicare un intero post a Paul Anthony Stewart parlando un po’ di lui, di dove è nato e dei suoi lavori prima di entrare in Sentieri

…poi nei prossimi giorni torneremo a parlare di Napoli e dell’incontro con i fans al centro commerciale “La Masseria” di Cardito…

La Biografia di Paul Anthony Stewart

Paul Anthony Tomaccio (che noi conosciamo con il cognome “Stewart“, preso dal suo padrino), è nato il 23 febbraio a Philadelphia ma è cresciuto in Pennsylvania. La sua passione per la recitazione è nata con lui, e fin dall’asilo era presente nelle piccole recite scolastiche.

Dopo aver interpretato Mercuzio in “Romeo e Giulietta“, il suo professore gli suggerì di fare della recitazione il suo lavoro, e Paul Anthony ha seguito alla lettera il suo consiglio. Iscrittosi alla Princeton University, ha studiato letteratura drammatica, partecipando a delle rappresentazioni come “Cloud Nine“, “The Day Room“, “Cymbeline“, “Bent“, e “Fanshen“.

Sarà subito dopo la laurea, che l’attore arriverà a New York dove otterrà un ruolo in “White Water and Risorgimento“, “Cyrano” a Broadway, “Children of Eden“, “Until Day Breaks“, “Playing with Fire” e “Rivalry of Dolls“. Nel dicembre del 1990 Paul Anthony ha ottenuto il suo primo ruolo in un film. Si tratta di “Ombre e nebbia” di Woody Allen recitando insieme a Jodie Foster, Lily Tomlin, e John Cusack.

Il suo primo ruolo televisivo importante è quello di Casey Bowman in “Quando si ama“. In realtà aveva fatto un provino per interpretare Cooper Alden, ruolo poi ottenuto da Michael Weatherly. Tuttavia, era piaciuto così tanto da spingere la soap a creare un ruolo appositamente per lui. La sua partner televisiva era Laura Wright (Sisk all’epoca), la Cassie di Sentieri.

Dopo Quando si Ama, Paul Anthony ha passato diverso tempo da solo viaggiando, quando poi ha deciso di ritornare a New York dove ha fatto un’audizione per Sentieri dove ha ottenuto il ruolo recurring di Danny Santos, poi diventato un personaggio a tutti gli effetti.

Oltre Sentieri, Paul Anthony Stewart ha recitato anche in “The Inheritance“, un film Tv della CBS tratto da un romanzo di Louisa May Alcott e nella serie horror “The Hunger“. Recentemente ha interpretato dal 7 gennaio al 6 marzo in teatro il ruolo di Nick Arnstein in Funny Girl.

Categorie: Il Mondo di Sentieri, News dall'Italia | Tag: | 9 commenti

Navigazione articolo

9 pensieri su “Paul Anthony Stewart: Conosciamolo meglio

  1. grande paul anthony!!!!troppo simpatico e bravo!!

  2. rita126

    E non dimentichiamo che in parecchie interviste ha raccontato che le sue doti di attore sono nate in famiglia: avendo un fratello con problematiche, lo intratteneva – e allo stesso tempo cercava l’attenzione della madre – mettendosi a cantare e ballare🙂
    Quando ha iniziato a studiare recitazione, mi pare alla Northwestern University, è stato anche compagno di corso di Ricky Paull Goldin, come ha ricordarto quest’ultimo.
    E’ anche un apprezzato attore teatrale, soprattutto di musical! Ha, infatti. una splendida voce che i fans italiani hanno potuto sentire nella canzone che Danny e Michelle hanno cantato nella soap (“A song that never ends”). Paul Anthony ha recitato in teatro sia contemporaneamente ai suoi lavori televisivi, tanto che a volte il look di Danny Santos è stato proprio influenzato dal ruolo teatrale che interpretava (per esempio all’epoca di “The Fiddler on the Roof”), sia dopo aver lasciato la soap, infatti ha concluso la sua ultima rappresentazione proprio un paio di giorni prima di partire per Napoli🙂

  3. Elettra

    Grande Paul, condivido. Bello ,simpatico e bravissimo sia come attore sia come cantante. E…in Fiddler on the Roof se l’è cavata benissimo anche come ballerino!

  4. giovi0011

    aspettavo questo post da tempo….

  5. …e il meglio deve ancora arrivare🙂

  6. attendiamo con ansia, SOL

  7. Cristina

    Mitico Paul… Non vedo l’ora di vedere gli aggiornamenti sul mio attore prefeirto della soap…

  8. TRA POCHE ORE….
    ON LINE…..
    CARISMA – OLTRE IL DESTINO
    non mancate!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: