Intervista a Beth Chamberlin

Beth Raines è uno dei personaggi più famosi e importanti di Sentieri. La sua prima interprete è stata Judi Evans, rimasta dal 1983 al 1986. Dopo avere lasciato il ruolo, Beth è stata creduta morta per qualche tempo, finchè nel 1989 non è ritornata a Springfield viva e vegeta ma interpretata da Beth Chamberlin, l’attrice che ha fatto suo il personaggio e interpretandolo (con una pausa dal 1991 al 1997) fino alla chiusura di Sentieri nel 2009. Noi abbiamo avuto l’onore di intervistare questa bravissima interprete che ci ha raccontato molti retroscena del suo periodo in cui ha lavorato a Sentieri.
***English Version***

Sentieri OnLine – Cosa significa per te avere fatto parte della Soap Opera più longeva?

Beth Chamberlin – È stato un onore incredibile. Nel 2001 ho scritto un libro e sono andata in giro per la nazione presentandolo. Ovunque andassi erano presenti uomini e donne di varie generazioni. Ho incontrato le bisnonne, le nonne, le madri e le figlie di centinaia di famiglie. Questo mi ha dimostrato quanto fossi dentro qualcosa di realmente unico e speciale. Ho avuto l’onore di far parte di una tradizione di famiglia. Ho avuto l’onore di far parte di un programma che ha portato insieme tante generazioni.

SOL – Ricordi il tuo provino?

BC – Ricordo il mio provino molto bene. L’ho fatto con Grant Aleksander (Phillip Spaulding). Dovevo fare la prova generale ma non ero soddisfatta di come era andata. Ho lasciato lo studio piangendo.

SOL – E il tuo primo giorno sul set?

BC – Il mio primo giorno è stato qualcosa che ogni attore odierebbe. Nel programma stavano girando una festa molto importante. Tutto quello che dovevo fare era una voce fuori campo. Il regista, una persona che adoro ma che in quel momento non stava riflettendo, mi ha fatto registrare la voce sul set davanti l’intero cast che io non avevo ancora incontrato. È stato molto imbarazzante.

SOL – È vero che prima di ottenere il ruolo di Beth, eri già stata in Sentieri?

BC – Sì, è vero. Ho interpretato il ruolo di una ragazza che Lillian scambiava per Beth nel periodo in cui Judi Evans aveva lasciato lo show. Quello è stato il primo giorno in cui ho incontrato Tina Sloan e suo figlio Renny. Non potevo sapere che quel programma e Tina sarebbero diventati una parte così importante della mia vita dopo due anni.

SOL – Conoscevi Sentieri o il personaggio di Beth Raines prima di entrare nel programma?

BC – Non conoscevo né il programma né il personaggio. Credo che questo mi sia stato d’aiuto. Questa cosa ha evitato che io provassi ad essere come qualcun altro.

SOL – Eri preoccupata di dovere interpretare un personaggio molto amato che era stato portato al successo da un’altra attrice?

BC – Onestamente non ci ho mai pensato.

SOL – Hai mai incontrato Judi Evans o parlato con lei di Sentieri?

BC – L’ho incrociata brevemente, ma soltanto durante la cerimonia degli Emmy. Queste occasioni solitamente non sono il posto migliore per fare una buona conversazione. Troppa confusione e troppo movimento.

SOL – Quali sono state le tue storie preferite?

BC – Ne ho due che preferisco. La prima è quella in cui Lizzie uccide Carl, il mio ex fidanzato violento. È stata la prima storia che ho avuto quando sono tornata a Sentieri verso la fine degli anni 90. L’altra è stata quella in cui avevo l’ater ego di Lorelei Hills. Io e David McDonald (Edmund Winslow) ci siamo divertiti tantissimo.

SOL – Sei a conoscenza di qualche storia di Beth che è stata scartata o cosa era stato pianificato se Sentieri non fosse stato cancellato?

BC – Sono rimasta molto delusa quando sono arrivata la prima volta a Sentieri nel 1989. La storia che era stata pianificata è stata scartata perché alla Procter & Gamble non era piaciuta. Era una grande storia in cui Beth era stata sottoposta al lavaggio del cervello da una setta ed è lì che era stata tutto quel tempo. Ritengo anche che sarebbe stata una storia importante. Le sette sono pericolose e l’abbiamo visto più e più volte. Operano in modo tale che le persone vengono attratte gradualmente. Nessuno decide di entrare a far parte di una setta. La gente finisce per essere attirata attraverso la manipolazione. Invece non sapevo nulla di cosa era stato programmato per Beth quando Sentieri è stato cancellato.

SOL – Beth Raines ha avuto diversi partner. Con chi di loro hai amato di più lavorare? (Grant Aleksander, Michael O’Leary, Ron Raines, Anthony Addabbo, David Andrew McDonald, Hunt Block, Bradley Cole, Daniel Cosgrove, John Driscoll)

BC – Oh mio Dio. Quando li elenchi tutti, sono davvero tanti. Grant e io siamo diventati come una famiglia nel corso degli anni, quindi quello sarà sempre un rapporto speciale per me, e lui è il mio preferito. Ma ho adorato lavorare con Ron Raines (Alan Spaulding) e David McDonald (Edmund Winslow). David e io ridevamo così tanto. Io e Ron siamo diventati grandi amici e ho amato il tempo che abbiamo trascorso insieme.

 SOL – E tra le tue colleghe, con chi hai preferito di più lavorare?

BC – Ho adorato lavorare con Tina, naturalmente. Ho amato il fatto che potessimo stare così tanto insieme ogni volta che avevamo delle scene. Adoro quel periodo. Mi sarebbe anche piaciuto che io e Yvonna Wright (Nota: Mel Boudreau) avessimo potuto lavorare di più insieme. La nostra storia in cui lottavamo per Rick è durata troppo poco. Ci sentivamo a nostro agio l’una con l’altra. È una bella cosa stare a proprio agio con qualcuno quando i rispettivi personaggi devono odiarsi.

 SOL – Se in contatto con qualcuno del cast?

BC – Sono in contatto con Tina. Lei è la madrina di mio figlio. Sono costantemente in contatto anche con Grant, Yvonna e Ron. Ci sono anche tanti altri che continuo a vedere, ma non frequentemente come loro.

SOL – Cosa ti manca maggiormente di quel periodo?

BC – Mi manca recitare tutto il tempo. Passare il tempo con le persone che amavo e con cui mi divertivo. È stato un periodo meraviglioso e sono felice che per tutto il tempo ricordavo a me stessa costantemente di apprezzare ciò che avevo.

SOL – Hai qualche ricordo particolare che vuoi condividere?

BC – Non un ricordo in particolare, ma un periodo. Mi sento molto fortunata di aver potuto lavorare con Paul Rauch quando era il produttore esecutivo. Se guardi quelle puntate, quello che aveva realizzato era fantastico. Ogni puntata sembrava bella come qualsiasi programma trasmesso in prima serata. Questo è incredibile perché per girare un episodio di una serie di prima serata, ci vogliono 10 giorni di riprese. In una Soap Opera si gira lo stesso quantitativo di materiale, ma in un solo giorno.

SOL – Quali sono i tuoi attuali progetti e i tuoi piani futuri?

BC – Aspetto notizie su un progetto che potrebbe portarmi a recitare in una soap opera straniera. Questo non accadrà prima della metà del 2021, quindi non mi aspetto notizie nell’immediato. Sarà divertente. Possiedo una palestra, Nyack Boot Camp, che ho aperto 8 anni fa. Facciamo lezioni a distanza in streaming come se fossimo di persona. Attualmente sto anche lavorando a un progetto per una nuova attività per la quale sono molto eccitata. Ma non voglio entrare nel dettaglio perché sono scaramantica.

SOL – Ti piacerebbe interpretare di nuovo Beth se Sentieri venisse prodotto nuovamente?

BC – Assolutamente!

SOL – Hai qualcosa da dire ai tuoi fans italiani?

BC – Non sono mai stata in Italia. Quando questa pandemia sarà finita, vorrei venirci con mio marito e mio figlio. Ogni consiglio è molto apprezzato. Noi, naturalmente, vogliamo vedere alcune tra le cose più famose, ma ci piacerebbe visitare anche le città più piccole.

Ringraziamo infinitamente Beth Chamberlin per la sua gentilezza e disponibilità. Un Grazie anche a Ross P. S. che mi ha collaborato alla realizzazione di questa intervista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...