“Cross over” tra reality e soap

Lo scorso agosto Vanessa Simmons, 23 anni, ha ottenuto il ruolo recurring di Lola, nuovo interesse amoroso di Remy Boudreau. Vanessa è figlia di Joseph Simmons, uno dei fondatori del gruppo rap Run-DMC, ed è tra i protagonisti di “Run’s House”, il reality di MTV che segue proprio la vita della famiglia del rapper divenuto reverendo. La Simmons vanta già una carriera nel mondo della moda e, insieme alla sorella, ha anche creato una linea di scarpe chiamata “Pastry Footwear”. Aspirante attrice, il ruolo in “Sentieri” ha segnato il suo debutto televisivo nel campo della recitazione. Continua a leggere “Cross over” tra reality e soap

Una Nomination per Ellen Wheeler

Michael Apted, il Presidente del DGA (Directors Guild of America) ha annunciato oggi le nomination per il premio dedicato alla migliore Regia televisiva del 2007.
Questo premio riguarda diverse categorie televisive:
– Film per la Tv
– Serie Drammatiche
– Situation Comedy
– Varietà musicali
– Reality Show
– Programmi per bambini
– Programmi del Daytime
Proprio in quest’ultima categoria concorre Sentieri grazie alla nomination ottenuta dal produttore esecutivo di Guiding Light, nonchè regista di diverse puntate, Ellen Wheeler.
Continua a leggere Una Nomination per Ellen Wheeler

Votiamo Sentieri!!!

Nella mailing list di Sentieri è arrivato un messaggio molto interessante dell’amico Salvo, che vi ricopio (con la sua autorizzazione):

Ciao a tutti i sentieromani,
da oggi c’è la possibilità di votare sul sito tvblog.it i propri programmi preferiti del 2007.
Nella categoria miglior soap opera c’è naturalmente anche Sentieri.
Per votare non è necessario essere iscritti al sito.
Io l’ho già fatto: dimostriamo agli altri internauti che Sentieri ha ancora tantissimi affezionati!
Vi metto il link:Clicca qui

Quindi mi raccomando… andate a votare tutti per Sentieri!!!!!

Hayden Panettiere premiata a Capri

Nei giorni scorsi l’ex Lizzie Spaulding #1 ha partecipato alla XII edizione del Capri-Hollywood Film Festival, che si è tenuto a Capri dal 27 dicembre al 2 gennaio, presieduto da Lina Wertmuller e Mark Canton. Hayden è stata premiata con il “Capri Breakout Actress Award” per il film “Bring It On: All or Nothing”. L’attrice era accompagnata dal fratellino Jensen, di 13 anni. Recentemente la Panettiere è anche stata incoronata come l’attrice più affascinante del 2007 dalla rivista maschile “Maxim”. Gira poi voce che, sul fronte privato, frequenti Milo Ventimiglia, suo collega nel telefilm “Heroes” e noto in Italia anche per il telefilm “Una mamma per amica”.

Kassie de Paiva

Kassie de Paiva (ex Chelsea Reardon), che da anni interpreta Blair Cramer in “Una Vita da Vivere“, ha fatto da consulente nella soap “La Valle dei Pini” per una storia di sordità infantile, tematica che lei ben conosce. Infatti il figlio dell’attrice, James Quentin (JQ), che oggi ha 10 anni, era nato sordo. Quando aveva 18 mesi ha fatto il primo impianto cocleare e ad 8 anni il secondo. Continua a leggere Kassie de Paiva

Crystal Hunt

Crystal Hunt, ex Lizzie Spaulding #3, ha girato una nuova commedia intitolata “Sydney White“, la cui protagonista è Amanda Bynes (“Hairspray“). Il film è un rifacimento moderno della storia di “Biancaneve!. L’attrice ha poi preso parte al thriller “Brooklyn to Manhattan” in uscita nel 2008. Crystal ha anche lanciato la sua linea di moda per animali, la “Roxy Hunt Couture“, dal nome della sua cagnolina.

Tutti a teatro

Lo scorso settembre Marcy Rylan, che dal 2006 interpreta Lizzie Spaulding, ha preso parte alla commedia teatrale “Boy’s Life“. Ambientata nel 1987, è la storia delle disavventure di 3 ex compagni di college alle prese con la vita in una grande città e con le donne che conoscono. il 25 ottobre Marcy ha anche lavorato nel reading “Ecuador” con il collega Tom Pelphrey (Jonathan Randall). Continua a leggere Tutti a teatro

Michelle Ray Smith

Michelle Ray Smith, interprete di Ava Peralta, un personaggio non ancora arrivato in Italia, è stata intervistata nella trasmissione “The Early Show” e sulla rivista “Glamour Magazine” in merito a un argomento che le sta a cuore: il suicidio. L’attrice ha, infatti, perso il padre 4 anni fa, quando si è tolto la vita a soli 50 anni. Per lei è sempre stato difficile condividere questa dolorosa esperienza con gli altri, ma ritiene che sia utile parlarne per sensibilizzare l’opinione pubblica su un fenomeno in aumento. Continua a leggere Michelle Ray Smith

Alcune note

Cari amici, vi sarete accorti che da oggi nella pagina principale compare solo la parte iniziale delle varie notizie. Questo permetterà di avere una visione globale della pagina principale e di poter controllare velocemente tutte le news aggiunte senza dover fare scorrere troppo la pagina.
Cliccando sul titolo o sul link “Leggi il seguito di questo post“, potete trovare l’articolo che vi interessa per intero e alla fine del testo troverete la finestra che vi permetterà di inserire (se lo vorrete) i vostri commenti sulla notizia appena letta.
Inoltre, vi consiglio di tenere d’occhio il link che si trova in alto a sinistra, accanto a “Home” e che segnala gli altri aggiornamenti di Sentieri OnLine.
Buona navigazione.

SentieriOnLine

La prima risorsa Italiana su Sentieri nel web dal 1996

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: