*SPRINGFIELD STORY*: “Il ritorno di Alan Spaulding e l’omicidio di Paul Valere” (1986-1987)

Nel maggio del 1984 Alexandra Spaulding scoprì che il fratello Alan era coinvolto nella creazione del virus, come arma biologica, della “Morte Delirante”. Warren Andrews, dopo aver causato involontariamente la morte della moglie Lesley Ann Monroe e aver sabotato le ricerche di Jim Reardon per trovare un vaccino, confessò le sue colpe e coinvolse pure Alan. Alexandra registrò la confessione del fratello su un nastro e la diede all’FBI con l’aiuto di Ross. Per evitare la prigione, Alan fuggì a San Rios. Ricercato dalla polizia, venne dichiarato morto anche se non trovarono il corpo.In realtà Alan venne salvato da un guaritore e nel 1986, sotto il falso nome di Gregory Samuels, si nascose ad Andorra nel castello dei Von Halkein mentre preparava il suo ritorno a Springfield con l’aiuto dell’ex marito di Alexandra, il barone Leo Von Halkein e della figlia India.

Continua a leggere *SPRINGFIELD STORY*: “Il ritorno di Alan Spaulding e l’omicidio di Paul Valere” (1986-1987)

Sponsored Post Learn from the experts: Create a successful blog with our brand new courseThe WordPress.com Blog

WordPress.com is excited to announce our newest offering: a course just for beginning bloggers where you’ll learn everything you need to know about blogging from the most trusted experts in the industry. We have helped millions of blogs get up and running, we know what works, and we want you to to know everything we know. This course provides all the fundamental skills and inspiration you need to get your blog started, an interactive community forum, and content updated annually.

*SPRINGFIELD STORY*: “L’omicidio di Charlotte Wheaton e la nascita di Michelle Bauer”(1985)

Ed e Maureen si sposarono nel febbraio del 1983 e la donna non vedeva l’ora di poter diventare madre. Sebbene Ed non fosse molto entusiasta all’idea poiché si sentiva troppo vecchio per diventare di nuovo padre, il suo figlioccio Kelly Nelson gli fece cambiare idea. Purtroppo poco dopo Maureen ebbe un aborto spontaneo.Nel 1984 il matrimonio di Maureen e Ed iniziò ad avere dei problemi quando strinsero amicizia con Fletcher Reade e Claire Ramsey, che stavano insieme in quel periodo. Quando Fletcher andò a Beirut nel febbraio 1985, lo seguirono anche Claire, Ed e Maureen. Ma durante i bombardamenti Maureen e Fletcher furono erroneamente creduti morti dopo l’esplosione di una bomba. Ed si sentì crollare il mondo addosso e lui e Claire cercarono conforto l’una tra le braccia dell’altro facendo l’amore.

Continua a leggere *SPRINGFIELD STORY*: “L’omicidio di Charlotte Wheaton e la nascita di Michelle Bauer”(1985)

*SPRINGFIELD STORY*: “Jessie Matthews e Simon Hall” (1985-86)

Jessie Matthews, nipote di Lillian Raines, arrivò a Springfield con sua madre Calla nel 1985. Jessie, studentessa liceale, crebbe con sua madre quando i genitori divorziarono dopo pochi anni di matrimonio. Essendo una bellissima ragazza, Jessie sperava di diventare famosa vincendo il concorso di bellezza della “Ragazza Sampson”. Ma arrivò seconda poiché il titolo andò a Mindy Lewis.L’ingresso di Simon Hall tra gli Spaulding avvenne attraverso India von Halkein, la figliastra di Alexandra. India, dopo la separazione da Phillip, decise di aver bisogno di una pausa da Springfield e nel Natale del 1985 si regalò una vacanza. Nel giorno di capodanno del 1986, mentre era in Arizona, conobbe sul treno Simon Hall. Durante una sosta a Greeley, in Colorado, i due fecero l’amore.

Continua a leggere *SPRINGFIELD STORY*: “Jessie Matthews e Simon Hall” (1985-86)

*SPRINGFIELD STORY*: “Fletcher Reade” (1984-2009)

Adattamento di Ross P. S.

Nel maggio 1984 il giornalista Fletcher Reade stava indagando sul misterioso virus della “morte delirante” a San Rios quando finì per aiutare Hillary Bauer a fuggire dal paese e a tornare a Springfield per il suo vero amore, il dottor Jim Reardon. Nel bel mezzo della loro avventura, Fletcher si innamorò di Hillary, ma sapendo che non ricambiava i suoi sentimenti, Fletcher iniziò una relazione con la dottoressa Claire Ramsey. La storia con Claire continuò mentre davano una mano alle indagini sul misterioso cottage di Tony e Annabelle. Quando Hillary venne uccisa durante un’esplosione, Fletcher rimase devastato poiché si ricordò della morte della sua prima moglie, Leah. Nel frattempo l’agente immobiliare Susan Piper stava cercando di impedire al gruppo di scoprire il segreto del cottage e cercò di sbarazzarsi di Claire e Fletcher.

Continua a leggere *SPRINGFIELD STORY*: “Fletcher Reade” (1984-2009)

*SPRINGFIELD STORY*: Brandon Luvonaczek “Lujack” (1983-85)

Adattamento di Ross P.S.

Alla fine del 1983, Floyd Parker, vincendo alla lotteria, attirò le attenzioni di un giovane di nome Lujack, leader di una band chiamata “The Galahads”. Lujack rubò i soldi ma in seguito se ne pentì e li restituì a Floyd. Lujack odiava le persone ricche e privilegiate come gli Spaulding, ma oltre al suo aspetto da duro aveva anche un buon cuore e fu felice quando Tony Reardon lo prese a lavorare con se al “Company”. Fu lì che Lujack incontrò l’amore della sua vita, Beth Raines, la quale gli insegnò a leggere. Attratti l’una dall’altro, iniziarono a frequentarsi seriamente quando il fidanzamento tra Beth e Phillip finì del tutto. Anche Darcy, la vecchia fidanzata di Lujack, era molto gelosa come Phillip della loro relazione.Poco dopo Lujack fu scioccato di scoprire di essere il figlio della ricca Alexandra Spaulding.

Continua a leggere *SPRINGFIELD STORY*: Brandon Luvonaczek “Lujack” (1983-85)

*SPRINGFIELD STORY *: “I Quattro Moschettieri” (1983-1984)

Mindy Lewis, chiamata “Principessa” dal padre Billy, crebbe a Tulsa in Oklahoma. Sua madre morì quando aveva solo cinque anni e suo padre viziò molto la figlioletta. Mindy arrivò a Springfield nel giugno del 1983 e iniziò e fu attratta quasi sin da subito Phillip Spaulding, ma il giovane rampollo non ricambiava le sue attenzioni, per cui Mindy fece finta di di cadere dal suo cavallo, Boss, e fu portata a I Cedri. La sua compagna di stanza era Beth Raines e la loro conoscenza mise in moto l’amicizia anche con Rick e Phillip. Da quel momento i ragazzi si sarebbero definiti come “I Quattro Moschettieri”.Anche Beth era arrivata in città nello stesso anno, vittima di un patrigno violento, Bradley. Beth usava l’arte per poter esprimere se stessa. Ma quando Bradley la sorprese a disegnare un ritratto del padre naturale, si arrabbiò così tanto che la buttò giù da una rampa di scale.

Continua a leggere *SPRINGFIELD STORY *: “I Quattro Moschettieri” (1983-1984)

Le Ultime da Springfield #4 – Cooper Edition

Dopo diversi anni di assenza dalle scene, Beth Ehlers (Harley Cooper) torna nel mondo dello spettacolo interpretando un personaggio nel nuovo “podcast drama” Forever and a Day che riporta il genere delle Soap Opera alle sue origini radiofoniche. Al centro della storia, come da tradizione nelle soap, ruotano le vite di tre famiglie, gli Harper, i Bennet e i Marshall che abitano a Augustus, nell’Illinois. Dopo avere lasciato Sentieri, la Ehlers aveva interpretato brevemente il ruolo di Taylor nella Soap La Valle dei Pini e successivamente aveva partecipato alla webserie River Ridge nel 2012 per poi scomparire del tutto dalle scene. L’attrice è entusiasta di ritornare alle origini ma anche un po’ preoccupata in quanto ha dichiarato che mentre conosceva a fondo il personaggio di Harley, il suo nuovo alter ego, Melanie, è tutto da scoprire. Inizialmente ci vorrà un po’ di tempo prima che vengano definiti per bene i personaggi e spera che il pubblico sia paziente. Per la Ehlers si tratta di un’esperienza totalmente nuova, in quanto per la prima volta dovrà recitare in remoto senza avere gli altri colleghi di fronte a lei ma potendo solo ascoltare la loro voce.

Continua a leggere Le Ultime da Springfield #4 – Cooper Edition

Intervista a Kimberley Simms (Mindy Lewis) – 2011

Riproponiamo questa intervista che abbiamo fatto nel 2011 alla fantastica attrice che ha interpretato il ruolo di Mindy Lewis dopo Krista Tesreau. Di recente abbiamo avuto modo di parlare di nuovo con Kimberley Simms che ha ribadito il suo amore per l’Italia e per i suoi fans italiani, con una nota che abbiamo aggiunto al termine dell’intervista. Ringraziamo ancora Kimberley per questa bellissima intervista ricca di curiosità.
Click Here for English Version

Continua a leggere Intervista a Kimberley Simms (Mindy Lewis) – 2011

Intervista a Ariana Muenker (Christine Valere) – 2020

arianamuenker1Dopo il suo inaspettato e gradito ingresso nel nostro gruppo su Facebook, abbiamo avuto modo di parlare un po’ con Ariana Muenker, l’attrice che dall’autunno del 1986 al mese di giugno del 1987 ha interpretato il ruolo di Christine Valere (e non solo), un personaggio che sembrava dovesse rimanere a lungo ma che è scomparso nel giro di pochi mesi. L’attrice è stata molto gentile e disponibile e ci ha raccontato qualcosa di quel periodo in cui è stata sul set di Sentieri. All’intervista ha partecipato anche il nostro amico Oscar Putrino, suo grande fan attivo nel gruppo di Sentieri OnLine, che aveva qualche curiosità da togliersi. Continua a leggere Intervista a Ariana Muenker (Christine Valere) – 2020

La prima risorsa Italiana su Sentieri nel web dal 1996

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: