Il diario di Mindy – Settimana 4

bannerdiariomindy

Il Diario di Mindy – Riassunto Settimana 3

Rick e Mindy parlano di eventuali figli loro: Mindy teme di non riuscire a portare a termine una gravidanza dopo i fallimenti con Phillip e Roger. Rick la rassicura.

In ospedale, Jonathan porta Sarah a far visita alla nuova sorellina, ma la bambina, gelosa, scoppia a piangere e rifiuta di stare con la madre. Lizzie ne è devastata. Bill confida a Mindy che Lizzie si sente in colpa per il tempo trascorso lontano dalla figlia e teme che Sarah non le voglia bene.

James passa a salutare Lizzie e la neonata. Beth lo informa del progetto di Phillip di liberarsi di tutti i soldi degli Spaulding. James si infuria.

Rick e Mel vengono convocati dall’insegnante di Leah. Mindy accompagna Rick per il suo primo “incarico” da matrigna. L’insegnante li informa che Leah è particolarmente dotata e consiglia il suo inserimento in un programma accademico accelerato. Rick ne è entusiasta,  mentre Mel si oppone: i suoi genitori l’avevano costretta a seguire tali programmi e questo l’aveva resa infelice. L’ex coppia si lancia frecciate, mettendo a disagio Mindy e l’insegnante.


Il Diario di Mindy – Settimana 4


12 ottobre 2009

Siamo in auto, tornando verso casa dalla scuola di Leah. Rick sta ancora ribollendo e non parla. Io fingo di non notarlo e mi dedico a Twitter.

Ricevo un sms da Bill: Lizzie e Alana torneranno a casa questo pomeriggio e lui vuole organizzare una piccola festa a sorpresa per accoglierle. Io ci sarò!

Ricevo un’e-mail da Marah che chiede se so dove sono finiti i suoi genitori, visto che non ha loro notizie da un paio di giorni. Prometto di indagare in merito.

Eccoci a casa, Rick mi chiede cosa penso della situazione di Leah. Evviva! Finalmente qualcuno chiede cosa penso!!! Il problema è che… non so cosa pensare!!! Alla fine dico che qualcuno deve chiederlo a Leah e non desumere come ha fatto sua madre. Lui concorda e pensa che io sono brillante!!!


13 ottobre 2009

Phillip è passato a prendere Rick. Vanno ad accompagnare Zach e Jude all’aeroporto perché Harley li aspetta. Harley ha detto che li rimanderà per il Ringraziamento… forse.

Jude ci domanda se troverà un nuovo fratellino o sorellina quando tornerà in visita. Rick gli chiede se pensa che lui sia Superman e Jude risponde di si (e io concordo!).

Mi dirigo a casa del mio fratellino per la festa a sorpresa in onore di Lizzie e Alana. Non vedo l’ora! Ho disegnato un delizioso vestito per la piccola con tanto di fascia per i capelli, babbucce intonate e borsetta!

Sono da Bill e Lizzie e aspettiamo che la famigliola felice arrivi. Chiedo a papà se ha avuto notizie da Josh e Reva, perché Marah è preoccupata per loro. Beh, resto di stucco! Papà dice che sono insieme! Sono saliti sul vecchio camioncino del nonno e sono partiti verso il tramonto!!! Papà dice che sono andati lontano – e nessuno sa dove di preciso – per vedere se riescono ad essere Josh e Reva (con Colin naturalmente) senza essere “Josh e Reva”. Un nuovo inizio, insomma.

Caspita! Josh e Reva, papà e Vanessa, Buzz e Lillian, Holly e Ed, Phillip e Beth, io e Rick! Parliamo di amori sfortunati che FINALMENTE hanno avuto una conclusione positiva!!! Ma ci pensate??? A tutti noi ci sono voluti oltre 20 anni per tornare insieme!!! Beh, a parte Buzz e Lillian, che però non hanno proprio corso.

Non mi sono scordata di Alex e Fletcher, Olivia e Natalia, Frank e Blake, è solo che… parlavo delle persone che mi piacciono!!! Per carità, niente da dire contro Frank, Fletcher e Natalia, ma le altre… Soprattutto Alexandra… che Dio la benedica e la tenga il più lontano possibile da me!!! E se Dio non può… che lo faccia Fletcher!


14 ottobre 2009

Bill, Lizzie e Alana arrivano. Lizzie è felicemente sorpresa dalla festa di benvenuto. E papà si occupa delle riprese con la video camera.

Prendo in giro papà su dove sono i filmini e le foto di me come neonata. So che ne ha tantissime di Bill e nessuna mia. Caspita! Papà sembra così addolorato!!! Oh, no! Non volevo intristirlo! Lo so che è andato tutto perduto quando, dopo la morte della mamma, lui ha spedito gli scatoloni della loro casa in California a Tulsa. Anche della mamma, che si chiamava Dina ed è morta quando io avevo circa due anni, ho solo un paio di foto e in nessuna sono con lei. L’ufficio postale aveva detto che lo scatolone era troppo pesante e si era rotto durante il trasporto. Papà si sente ancora in colpa per non avere impacchettato tutto appropriatamente.

Io, invece, penso che sia divertente! Non ci sono prove della mia esistenza prima dei due anni. Ma papà di sicuro ha recuperato dopo con tantissime foto e filmini!

Mi spiace di aver dimenticato quanto si senta ancora in colpa… Dovrei pensare di più prima di parlare! Lo lodo e gli dò un grosso abbraccio. Anche lui mi abbraccia, stringendomi forte. Sono così felice che nella sua vita ci sia Vanessa: è una delle cose migliori che gli sia mai capitata. Che _ci_ sia mai capitata! Lei mi fa sentire come se fossi davvero sua figlia!


15 ottobre 2009

Jonathan arriva da solo. Lizzie gli chiede dov’è Sarah. Lui ammette che non è voluta andare perché è ancora arrabbiata per la sorellina. Lizzie ne è molto addolorata. Bill chiede a Jonathan di andare a prendere Sarah, così le parleranno tutti insieme. Jonathan si rifiuta: non intende costringere la figlia. Bill sembra arrabbiato.

Lizzie vuole sapere con chi si trova Sarah in quel momento, visto che Jonathan è lì. Lui si mostra evasivo e risponde che la sta tenendo un’amica. Lizzie vuole sapere di chi si tratta. Jonathan risponde che si chiama Aubrey ed era solita occuparsi di Sarah quando era neonata. Sarah le è affezionata e Aubrey si prende buona cura di lei.

Ahhhh! Ma è la misteriosa “Aubie” di cui Sarah mi aveva parlato al matrimonio??? Ma certo, deve essere lei! Qualcuno mi aveva detto che lei e Jonathan avevano avuto una storia!

Lizzie dice che non vuole che Aubrey Cross si occupi di Sarah. Se Jonathan non può guardarla, deve portarla da lei. Nessun’altro! Jonathan risponde semplicemente scrollando le spalle. Santo cielo! Questo ragazzo dice più con una scrollata di spalle, che la maggior parte delle persone attraverso un intero monologo! Lizzie ribolle. Noi tutti appariamo imbarazzati.

Alana inizia a piangere, ma Lizzie è troppo impegnata ad insistere con Jonathan e la ignora. Bill va a prendere la bambina e informa Lizzie che ha fame. Jonathan dice a Lizzie che parleranno dopo e se ne va. Caspita se attira l’attenzione, devo dargliene atto! E certamente sa come uscire! Però, secondo me… anche se è figlio di un principe… le sue vibrazioni non emanano appartenenza a una famiglia reale…

Lizzie prende Alana, mentre continua a parlare di Sarah. Bill promette che si occuperanno di Sarah presto, ma ora Alana ha bisogno di mangiare. Lizzie esce con la piccola, mentre Bill la sprona, ma lei continua a guardarsi indietro, come se preferirebbe inseguire Jonathan.


16 ottobre 2009

Phillip arriva dall’aeroporto da solo perché Rick è andato a parlare con Leah. Lizzie gli racconta cosa era successo con Sarah e Phillip sembra voler torcere il collo di Jonathan. Non è un bene…

Phillip mi informa che Rick ha riportato a casa Leah per parlarle della scuola e mi consiglia di andare a fornire supporto.

Arrivata a casa sento Rick chiedere a Leah perché non vuole e se ha idea di quante porte apre frequentare classi speciali per ragazzi particolarmente dotati. Leah ribatte irritata, facendo notare a Rick che nelle esclusive scuole private dove vuole mandarla, i ragazzi di colore sono pochissimi, circa uno per classe. Lei già fa parte di una minoranza e se la costringe a frequentare quei programmi, diventerà una minoranza nella minoranza. Assolutamente no, non lo farà!

Leah mi vede entrare e commenta che immagina che io sia dalla parte di suo padre. Ad essere onesta io non sono dalla parte di nessuno, ma lo tengo per me. Leah dice che almeno sua madre capisce cosa prova e le ha detto che non deve andare.

Poi si rivolge ad entrambi e lancia il colpo finale. Ci dice che ha sentito che stiamo pensando di avere un bambino. Almeno lui o lei non dovrà passare la vita a Springfield dovendo affrontare l’incredulità della gente quando dice di essere una Bauer, come capita invece a lei.

Leah scappa via. Caspita! Un sacco di cose di cui non ero a conoscenza sono venute a galla. E dall’espressione della faccia di Rick, mi rendo conto che nemmeno lui lo immaginava!

15 commenti

15 pensieri su “Il diario di Mindy – Settimana 4

Navigazione commenti

  1. claudia

    Ah, poi aggiungo, che l’ultima bambina, che hanno preso come Sarah, mi è piaciuta tantissimo ! ! ! E pure agli americani. TROPPO DELIZIOSA ! !

  2. susanna

    grazie claudia mi hai dato informazioni che non avevo

  3. grande Mindy riguardo alla baronessa lol, molto carina:D

  4. rita126

    Io adoro le interazioni di Mindy e Alex in questo Twitter🙂

  5. ma che fine ha fatto Harley?
    e si sposa poi Josh con la sorella di Reeva?
    di chi diventa Reeva vedova?
    se posso avere qualche informazione più dettagliata grazie
    ava? il figlio di Hope Bauer e Alan?

Navigazione commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: