Denise Pence – L’Intervista (2011/2021)

Nel 2011 abbiamo intervistato la simpaticissima Denise Pence, l’attrice che 1977 al 1985 ha interpretato il ruolo dell’infermiera Katie Parker. Si tratta di uno dei primissimi personaggi che abbiamo visto in Italia e che ci ha tenuto compagnia per diversi anni. È passato diverso tempo da quando abbiamo pubblicato questa intervista e abbiamo deciso di riproporla. Augurandovi buona lettura, ringraziamo nuovamente Denise Pence per averci regalato i suoi ricordi su Sentieri!
**AGGIORNAMENTO 02/01/2021** – Denise Pence ha riletto l’intervista e ci ha mandato alcuni aggiornamenti che trovate in fondo alla pagina!!
*ENGLISH VERSION*

SentieriOnLine – Raccontaci qualcosa dei tempi in cui eri Katie Parker

Denise Pence – Mi guardo indietro e ricordo cosa è successo… molte di queste cose hanno sorpreso anche me e probabilmente i produttori che mi hanno scelta per quella parte… Sono entrata con un contratto, ma avevo fatto il provino per il ruolo di Jackie (la vera madre di Phillip) – secondo loro ero troppo giovane per quella parte-, ma ero carina e a quanto pare anche una brava attrice, e visto che una delle ragazze sotto contratto aveva deciso di andarsene, era rimasto un posto vacante ai Cedri come infermiera. Sono stata presa … loro non sapevano ancora cosa farmi fare. Ma io ho lavorato duramente mettendo in pratica tutto ciò che avevo imparato come attrice e ho messo tutta la mia anima e il mio cuore in Katie. Lei era per me più di un lavoro.

SentieriOnLine – Che rapporto avevi con sceneggiatori e registi?

DP – Gli sceneggiatori accettavano ogni cosa io facessi davanti la telecamera. Inoltre, avevamo un regista che veniva dal teatro che cercava di imparare le tecniche di regia televisiva e ci dirigeva come se fossimo su un palcoscenico teatrale! Lui, John Pasquin, ha tirato fuori i miei “tempi comici”, e questa cosa non era molto comune nelle soap a quei tempi… e il resto è storia.

SOL – Katie era diventata un personaggio centrale della soap…

DP – Katie ha fatto simpatia ai fans e per me era una festa. Poi sono rimasta incinta, e anche se ero preoccupata, avevo tutto ciò che potessi desiderare. Il mio futuro era roseo. Svilupparono anche il mio tema musicale personale.

SOL Cosa ricordi dei tuoi colleghi?

DP – Ho dato una mano a fare il casting per “mio fratello”, Tom Nielsen, un’audizione che ho amato, e lui era un bravissimo attore ed eravamo molto compatibili. Sfortunatamente abbiamo perso i contatti nel corso degli anni (Ndr. Nel frattempo Denise Pence riallaccia i rapporti con Tom Nielsen grazie ad Internet). Non ho più sentito neanche Marsha (Clarke, Hilary Bauer) e John (Wesley Shipp, Kelly Nelson). Personalmente ero molto legata a Lenore Kasdorf che interpretava Rita (gli sceneggiatori, I Dobson, sceglievano per i loro personaggi i nomi degli attori/attrici anni ’40. Io ero “Kathrine Hepburn”, e Lenore era “Rita Hayworth”).

SOL – E l’altra infermiera, Lesley Ann?

DP – Carolyn Ann Clarke che interpretava Lesley Ann era una ragazza adorabile…

SOL – Poi però qualcosa cominciò a cambiare…

DP – Voi avete iniziato più o meno con le storie di Douglas Marland, lo sceneggiatore che aveva inventato le fantasie di Nola, la sala degli specchi e tutte quelle storie importanti che hanno fatto vincere un Emmy a Sentieri. Il mio personaggio in quei tempi faceva parte della storia ma era stato messo un po’ da parte per dare più spazio ai nuovi personaggi (sapevi che agli sceneggiatori vengono pagate delle commissioni per i personaggi da loro inventati?). Siccome ai fans piacevo, mi hanno tenuta nel cast, ma Katie era diventata (secondo me) molto noiosa. Aveva perso tutto il senso dell’umorismo. Speravo che cambiasse di nuovo qualcosa… avrei potuto andarmene ma dovevo crescere due bambine.

SOL – Katie era coinvolta nella storia con Andy Norris (Il fratello di Holly)

DP – Si! Andy era un cattivo ragazzo e i fans parteggiavano sempre per Katie. Ho passato dei bei momenti con quell’attore, veramente un bravissimo attore. Abbiamo lavorato insieme parecchio. Tutte scene molto drammatiche. Non le scene comiche per le quali sono diventata famosa… io ero la vittima. Non mi piace fare la vittima nella vita reale.

SOL Katie ha avuto anche una storia con Tony

DP – Tony (Reardon)… non c’era alchimia tra di noi, e il suo innamoramento con Hillary secondo me non funzionava…. una storia molto forzata.

SOL E nel frattempo è arrivata Kim Zimmer, Reva.

DP – Più cresceva la sua popolarità, più Katie veniva messa da parte.

SOL – Ricordo che per qualche mese Katie era sparita…

DP – Se ricordi la storia di Katie che ingrassava, serviva come copertura alla mia gravidanza. Il pubblico pensava che Katie prendesse peso per la depressione causata dalla mancanza di un uomo. Oh! La mia prima figlia, Jolene (che ora ha 31 anni) è stata nascosta con la storia della grassezza (che è stata un vero spasso). Ho adorato ogni singola scena… poi è arrivato Doug (Marland, lo sceneggiatore), il mio personaggio è cambiato e sono rimasta nuovamente incinta, ma pensavo che se mi avessero mandato via, avrei avuto comunque una famiglia. Ed è quello che alla fine è successo. Quando sono tornata dopo il secondo parto c’erano dei nuovi produttori e due anni dopo mi sono ritrovata disoccupata. Nonostante tutto mi sento ancora parte della famiglia di Sentieri. Quegli anni mi hanno formata come persona e come attrice.

SOL – Cosa è successo poi?

DP – Anche se Katie, come avete potuto vedere, ha trovato il vero amore e ha vissuto felice e contenta…. Non posso dire di essere molto contenta di come siano andate le cose a me come attrice…Ero totalmente impreparata alla possibilità di essere un’attrice disoccupata con due bambine piccole da crescere. Il mio agente aveva perso fede in me e mi aveva abbandonata quando anche GL mi aveva mandata via, e questo mi aveva fatto precipitare in un buco nero. Sto ancora cercando di uscirne fuori, ma devo ammettere che… sono una persona MOLTO più forte (e probabilmente un’attrice migliore di prima) grazie alle lotte che ho dovuto sostenere.

SOL – Non ci sono state altre Soap nella tua carriera?

DP – Sono stata sul punto di ottenere una parte in Another World, ma l’attrice che doveva fare mia sorella aveva deciso di andarsene, e loro hanno cambiato la storia, il mio (nuovo) agente (a quei tempi) mi aveva abbandonata e il resto è storia.

SOL – Guiding Light ha comunque rappresentato una parte importante della tua vita…

DP – Passare attraverso tre team di sceneggiatori non è cosa da poco, ma la vera essenza di Katie si è persa quando i Dobson sono andati via. Poi è diventato solo un lavoro ed è stata una vera sfortuna. Mi piace mettermi alla prova con ciò che è nelle mie corde. Le ragazze del Rehersal Club (Ndr. Vedi sotto) e ciò che può venire fuori da questa esperienza mi esalta. Vedremo cosa succederà.

SOL – Ci parli della parodia di Sentieri, Guiding Plight?

DP – Guiding Plight: È stato scritto e prodotto da Marsha Clarke (Hilary). Che divertimento! E lo devo a lei se lo abbiamo realizzato! Quel giorno eravamo andati a lavorare per intepretare i nostri ruoli e io credevo che stessimo girando le vere puntate! La storia della grassezza di Katie è stata esasperata. E naturalmente Hilary (Marsha scriveva) era diventata la ragazza più sexy.

SOL – Nonostante siano passati tanti anni, i fans parlano ancora di te!

DP – Ciò che mi ha sorpreso e divertito grazie a Facebook e Twitter, è stato scoprire che I fans mi hanno cercata e che si ricordavano di me!! Una volta un fan aveva scritto a Soap Opera Digest per sapere se Kim Cattral (Samantha di Sex & the City) aveva interpretato il mio ruolo. AMO il fatto che comunque i miei fans si ricordano ancora di me. E chi lo sa? Potrebbero i fans risollevare la mia carriera tramite Twitter? Anche a questa età? Non sono ancora morta! ADORO I fans che mi hanno permesso di essere popolare per diversi anni mentre ero in Sentieri

SOL Siamo contenti di mantenere vivo il ricordo di Sentieri, e ci occupiamo spesso di quello che fanno gli ex di GL

DP – A NY molti di noi continuano a fare teatro, oppure puoi trovarli come guest star da qualche parte. Uno dei miei preferiti attori di Sentieri era Tom O’Rourke (Justin Marler) l’altissimo dottore dei Cedri, fratello di Ross Marler… lui è stato in Law & Order nei panni di un giudice. È morto qualche anno fa per un tumore alla gola. Gli volevo molto bene.

SOL – Dopo Sentieri non sei rimasta con le mani in mano. Di cosa ti sei occupata?

DP – Mi sono occupata di regia e di produzione video, sto cercando di imparare ad usare Final Cut Pro (programma di montaggio video). Ancora oggi non ho un agente e, di conseguenza, sono fuori da ogni tipo di competizione. Comunque, ho messo su una bella famiglia e continuo a occuparmi di arte. Uno dei nostri progetti più importanti riguarda il “Rehearsal Club” e grazie ad uno dei miei nuovi fan di GL, ho creato il mio canale personale su YouTube!! Ho messo gli episodi di GL che un fan ha trovato per me (Credo di non essere in grado di trovare niente) e ho anche pubblicato un promo che ho girato e editato io per un’altra attrice per il suo One Woman Show che partirà la prossima estate. Mi propongo periodicamente per dei ruoli in produzioni indipendenti, cosa che risulta essere un po’ una sfida. Ho ricevuto una chiamata per un corto davvero grazioso, dai toni satirici, ma per alcune questioni non ho potuto ricontattarli! Molto frustrante! Di solito, comunque, metto al primo posto la mia famiglia.

SOL – Tuo marito lavora con te?

DP – Io e mio marito dirigiamo nuovi sceneggiatori. Leggo ciò che scrivono (in modo che si possono rendere conto se le loro parole hanno un senso) e collaboro con loro. Faccio una trasmissione settimanale per la Gatewave Radio. Con il Rehersal Club abbiamo molti progetti da portare avanti e se uno di loro decolla (come una nuova serie) mi piacerebbe fare da produttore esecutivo, non solo l’attrice. Vedremo cosa ci sarà in serbo per me. Vado dove la porta delle opportunità si apre.

SentieriOnLine – E le tue figlie?

DP – Jolan, la mia figlia maggiore, si è laureata, ha trovato un suo agente e ha ottenuto alcuni ruoli nei Sopranos, Law & Order ed è anche l’interprete di una delle sigle dei Pokemon. Adesso è la direttrice del Marketing di una palestra. Se qualcuno capitasse dalle parti di NY, può trovarla all’Astor Palace. Brette, la più giovane, è la mia Meravigliosa Amazzone … lei vive e lavora nel Connecticut, pienamente indipendente e fiera di esserlo.

SOL – Hai mai pensato di entrare in qualche websoap?

DP – Ho sentito parlare di Venice – non conosco Crystal Chappell personalmente ma parteciperei volentieri se fossi chiamata, ma neanche mi conoscono…

SOL – Hai visto l’ultima puntata di Sentieri?

DP – Si, certo, ho visto l’ultima puntata di Sentieri (l’ho trovata un po’ noiosa). Non posso dire di averlo seguito molto durante gli anni, ma ho pianto per la sua scomparsa.

SOL – E cosa sta succedendo a Katie nella tua fantasia?

DP – Vedo Josh e Reva che si incontrano un anno dopo, ma prima Josh e Katie si erano avvicinati, e quando ritorna Reva nasce un triangolo… pazzesco, lo so…

SOL – Hai mai pensato di venire in Italia?

DP – Visitare l’Italia… abbiamo degli amici che vivono in italia e spesso provano ad invitarci.

SOL – Grazie mille per la tua disponibilità.

DP – I miei personali RINGRAZIAMENTI a te per aver contribuito a mantenere vivo il ricordo degli attori di Sentieri conosciuti in Italia. Sembra che le Soap stiano facendo la fine dei dinosauri qui in America… potrebbe essere l’inizio della fine per quanto ne sappiamo. Ma è stato bello fare parte di Sentieri… e sono elettrizzata per il fatto che continueremo a vivere grazie ai DVD (a partire dal 1979 – Io ho iniziato nel 1977, per cui la parte iniziale non sarà vista). E siccome le immagini valgono più di 1000 parole, ti mando un “roadmap” del passato. Il collage che ho fatto, è diventato la dimostrazione di come le storie fossero connesse tra di loro mentre facevo parte del cast (e saranno pubblicate, si spera nel 2013, nel libro “Cinderellas of West 53rd Street” che parla delle donne del Rehearsal Club, la mia prima casa a NY) . I collage sono ancora oggi una mia passione, anche se ora racconto anche storie in video… la vita è sempre un’avventura nuova.

Aggiornamento 02/01/2021 – Ho trovato un agente durante il Covid della Take 3 Talent. Stanno facendo del loro meglio per trovare di nuovo il ruolo perfetto per questa vecchia signora. Il nuovo anno sta arrivando e sono molto ottimista.

E… The Rehearsal Club incorporated! Tutta la nostra passione “messa in uno show” è ora un grande affare (dopo aver diretto di tutto la scorsa decade, mi sono dimessa per concentrarmi sulla mia carriera). TRC ha assorbito abbastanza della mia vita, ma mi ha insegnato tantissimo.

Nel frattempo mia figlia Jolan, si è sposata con un autentico uomo perfetto, lavora in un’azienda e ci ha dato la nostra gioia più grande: nostra nipote River Demi Angstadt.

L’altra nostra figlia Brette ha anche lei trovato il grande amore, si è sposata e sta costruendo la sua nuova vita. Steve (PopPop) è più “pensionato” di me in questi giorni. Completamente soddisfatto perfettamente contento di gestire la nostra Histody Alive Theater Company : www.historyaliveny.com

Ancora grazie a Denise Pence per l’intervista e a Rita126 per la traduzione dell’aggiornamento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...