#GL80Years – Always Bud

lowress00007Colpi di scena, personaggi che tornano dal mondo dei morti, e personaggi che lasciano Springfield in maniera eclatante… Questa è solo la punta dell’Iceberg di quegli anni!

Esattamente 10 anni dopo la sua “morte”, torna a sorpresa Roger Thorpe, con l’identità di Adam Malik. Roger sconvolge le vite di Christina/Blake e di Holly, da poco ritornata a Springfield.

Anche Josh Lewis torna a casa dopo alcuni anni di assenza, ma il suo recente passato nasconde una moglie creduta morta, Sonni Carrera. Prende vita una storia contorta ma allo stesso tempo intrigante nella quale nulla è come sembra. Sonni forse non è chi dice di essere, ma sarà Reva Shayne a chiarire il mistero. La storia vede coinvolti anche Will Jeffries (amico di Josh), Rusty Shayne (fratello di Reva), Alexandra Spaulding (amica di Sonni) e altri personaggi del cast.

Mindy Lewis si innamora e sposa Will Jeffries, ma poi capisce che è una persona disturbata e che ha ucciso Rose, la moglie di Rusty. Dopo la morte di Will, Mindy torna proprio con il fratello di Reva, ma quando il ragazzo decide di lasciare Springfield, la giovane Lewis cade vittima di Roger Thorpe, iniziando con lui una relazione clandestina e inimicandosi Alexandra Spaulding, moglie di Roger.

Alan Spaulding va in galera, ma non prima di rivelare a Phillip che la sua Beth non è morta come tutti credono. Il giovane Spaulding comincia a cercare la sua amata ma cade vittima di una truffa che vede coinvolta Dana Jones, fidanzata di Rick. Quest’ultimo decide di mettere da parte rancore o orgoglio e corre in aiuto del suo amico Phillip, sull’orlo della follia in quanto fermamente convinto che Beth sia ancora viva. Tutto questo accade mentre Phillip è sposato con Blake, la quale ha trovato Beth ma nasconde la verità al marito per non perderlo.

Nel mentre Blake, che sa di avere perso Phillip, trova conforto in un giovane Alan Michael, reduce dal disastroso matrimonio con Harley Cooper, la quale vorrebbe riprendere i rapporti con Daisy, la bambina da lei abbandonata. Anche Dylan, il padre di Daisy, è tornato in città, e si innamora di Samantha Marler, la sorella minore di Phillip. Nessuno sa ancora che Dylan è il figlio avuto da Reva Shanye e Billy Lewis e da lei abbandonato.

Chelsea e Johnny Bauer invece vorrebbero sposarsi, ma la donna è minacciata da uno stalker… o meglio, una stalker: Rae Rooney, che nutre rancore nei confronti della sua amica Chelsea in quanto ritenuta responsabile della morte del fratello suicida. Purtroppo a farne le spese sarà Dana Jones, che muore lasciando da solo il suo nuovo fidanzato, Frank Cooper.

Ross Marler inizia una breve storia con Nadine Cooper, mentre il matrimonio di Ed e Maureen ancora vacilla. Con il ritorno di Holly, Ed ha ripreso a frequentare la sua ex fidanzata. Phillip trova finalmente Beth ma viene conivolto nell’omicidio di Neal Everest, l’uomo che si era preso cura della ragazza durante gli anni di assenza. Per un breve periodo torna India Von Halkein per dare una mano a Phillip, creduto morto ma in realtà in fuga nella speranza di trovare le prove per discolparsi.

Vengono introdotti i primi personaggi di colore importanti: si tratta di Gilly Grant (Giornalista della WSPR) e Hampton Speakes, amico di Billy Lewis. Hampton e Sarah Shayne sanno dell’esistenza di Dylan e aiutano Reva a ritrovarlo. Quando le cose sembrano mettersi per il meglio per Reva e Josh, tanto da riuscire finalmente a sposarsi, una crisi post-partum dopo la nascita di Shayne, porta Reva sull’orlo della follia spingendola a buttarsi con una macchina da un ponte nelle Florida Keys…

Advertisements
Categorie: Breaking News, Il Mondo di Sentieri, ritorno al passato | Tag: , , , , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: