The Law – La sigla del Reality di Springfield

Nelle puntate trasmesse in Italia il 4 e il 5 Gennaio, abbiamo assistito ad un “Inside The Light” dedicato a Mallet (Rob Bogue) e Dinah (Gina Tognoni)… anzi, per la precisione era dedicato alla polizia di Springfield, e veniva introdotto un reality show che mostra la vita svolta dalle forze dell’ordine della città.
L’episodio è abbastanza gradevole, anche se aggiunge poco alla storia (probabilmente solo la proposta di matrimonio fatta da AC a Dinah), ma è toccante il momento in cui Dinah racconta il suo passato rivivendo il giorno in cui ha ucciso accidentalmente Hart Jessup (Frank Grillo). A tal proposito, ho riscontrato una piccola imprecisione nel racconto di Dinah… voi avete notato nulla di strano? Parliamone nei commenti!!
Tornando a The Law, l’episodio americano aveva mostrato per l’occasione una sigla speciale, diversa da quella che abitualmente trasmetteva, e si trattava appunto della sigla di apertura del Reality Show. Rete4 “ovviamente” ha pensato di tagliare questa sequenza, che vi mostriamo qui su Sentieri OnLine. Buona visione!

Testo della canzone “Policeman”

Policeman, policeman we’re makin’ it safe for you

Policeman, policeman we’re puttin’ ‘way bad guys

Policeman, policeman we’re makin’ it safe for you

Policeman, policeman we’re puttin’ ‘way bad guys

Protecting the people in town

You break the law we gonna bring you down

We’re working night and day to keep you safe in every way

Policeman, policeman we’re makin’ it safe for you

Policeman, policeman we’re puttin’ ‘way bad guys

Policeman, policeman we’re makin’ it safe for you

Policeman, policeman we’re puttin’ ‘way bad guys

Policeman, policeman we’re puttin’ ‘way bad guys.

Policeman, policeman we’re makin’ it safe for you

Policeman, policeman we’re puttin’ ‘way bad guys

Policeman, policeman we’re puttin’ ‘way bad guys.

Annunci
Categorie: Colonna Sonora, Il Mondo di Sentieri, Video | Tag: , , , | 6 commenti

Navigazione articolo

6 pensieri su “The Law – La sigla del Reality di Springfield

  1. Giuseppe Norelli

    Effettivamente ….quando Dinah ha sparato ad Hart non era il giorno del suo matrimonio…o del matrimonio di Hart e Cassie! il festeggiato era R.J..

    Lei disse che era dura mettere una pistola nella lista di un matrimonio…..!!!!

    Grazie cmq per il bel video!! peccato che non lo hanno trasmesso!!!

    Un abbraccio 😉

  2. Daniela

    Bella la sigla. Io non mi ero accorta dell’imprecisione ero troppo presa dalla confessione di Dinah ! 🙂 Grazie

  3. Salvo

    Io invece ricordo che Hart non morì sul colpo, come mi è sembrato di capire dal racconto di Dinah…
    La canzone Policeman è di Vinnie Zummo, uno dei musicisti di Sentieri 🙂

  4. Nadine Bergero

    Dinah non ha precisato che non ha mai avuto intenzione di uccidere Hart, ma voleva uccidere Cassie…per poter avere Hart, ma poi al momento dello sparo quest’ultimo si è interposto tra la pistola e Cassie e si è preso la pallottola per salvare la vita alla sua amata.
    Devo dire che però a me non è piaciuto molto questo ITL l’ho trovato un pò ridicolizzante del vero e duro lavoro della polizia. E poi la scena in cui quella ragazza puntava il coltello al collo del suo amato era inverosimile, lui avrebbe potuto liberarsi da solo. Come è stata ridicola anche la battuta che lui l’ha lasciata solo perchè non sapeva cucinare (quando da sempre a SF e negli USA mangiano col take away)…che ne pensate?

  5. L’imprecisione che ho notato io è la stessa che ha individuato Salvo…. infatti dopo la puntata in cui Dinah spara, ne sono seguite diverse in cui Hart è ai Cedri e i medici dicono che è rischioso operarlo…. e ci sono infinite scene di Hart che sogna durante il coma, con un angelo della morte che vuole portarselo via… di una noia mortale!!!!!

    Anche l’errore segnalato da Daniela è corretto, anche se quando Dinah dice di avere sparato, ammette di aver mirato a Cassie e che il colpo non era destinato a Hart.

  6. athena

    Anch’io ho notato diverse imprecisioni del racconto di Dinah….infatti ricordavo che Hart non era morto sul colpo ma dopo all’ospedale in seguito a un’operazione rischiosa finita male e che il “fattaccio” era stato commesso durante la festa di qualcuno… non ricordo se era di RJ o di Tammy, non certo durante un matrimonio!
    Ho trovato ridicola la scena di Sasha che minaccia con un coltello l’ex, poco credibile e per di più gli autori potevano trovare una battuta molto migliore del “non sapeva cucinare” a proposito del motivo per cui era stata lasciata!
    In compenso a me l’ITL è piaciuto molto… qui Dinah è stata superlativa, sta diventando una classica eroina, ma non di quelle tutte zucchero e miele come Lucy Cooper o Eleni Andros… una persona umana… e qui Gina Tognoni è stata da Emmy Award!
    Non so altri, ma a me gli ITL migliori sono stati proprio quelli che riguardavano lei e sono al 1 posto!
    Inoltre le puntate in cui Hart muore, io le ho trovate molto toccanti, anche se non ho mai capito la scena dell’addio di Cassie ad Hart perchè dopo che lei esce dalla stanza, la telecamera ritorna sul letto dove lui era spirato ed era VUOTO!!!! manco l’avessero portato all’obitorio in cinque secondi!!!
    ciao!
    Athena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: