Reazioni sulla cancellazione

kls-rylancosgroveLa notizia della cancellazione di Guiding Light ha sconvolto l’intero mondo delle Soap Opera che non si capacita del perchè la CBS abbia deciso di staccare la spina proprio ora che il programma sta vivendo, a detta di molti, una seconda giovinezza. L’intero cast non sia spettava una decisione così drastica, specialmente dopo le rassicurazioni di Barbara Bloom e la grande spinta pubblicitaria che il programma stava avendo.
Marcy Rylan e Daniel Cosgrove (la nuova Lizzie e Bill) ammettono di essere rimasti sconvolti di fronte ad una simile notizia. Convinti che si trattasse di uno scherzo, e certi di un ennesimo rinnovo, hanno dovuto scontrarsi con la triste realtà. Hanno ammesso, tuttavia, che la P&G sta realmente cercando una nuova casa per la Soap Opera più longeva e si augurano che possano esserci quanto prima buone notizie.
Kim Zimmer (Reva Shayne), intervistata da un giornale, dice che è difficile spiegare come ci si sente davanti ad una notizia del genere, ma si augura che da qui alla fine, le puntate di Sentieri possano essere realizzate con lo spirito classico che ha caratterizzato il programma in tutti questi anni.
Beth Chamberlin (Beth Raines) ha invece scritto una lettera ai fans dichiarando di essere depressa per la notizia e ringrazia tutto il pubblico di Guiding Light che ha reso così popolare il programma. Commoventi le parole dell’attrice “Tutti quanti, sia noi che abbiamo lavorato a Sentieri, che voi che lo avete guardato, facciamo parte della storia di questo programma. Nessuno può portarci via questo. Sentieri è e sarà sempre il programma più lungo della storia della televisione. Tutti noi dobbiamo essere fieri di aver contribuito, ognuno alla propria maniera, a questo storico evento. Noi c’eravamo e ne facciamo parte.” Infine l’attrice ha incoraggiato i fans a non arrendersi e a lottare affinchè Sentieri possa salvarsi e, nella peggiore delle ipotesi, invita tutto il pubblico a non abbandonare la soap proprio ora e di seguirla fino alla fine.
Allison Sweeney
, un’attrice di Days of our lives ha dichiarato “È davvero molto, molto triste che una parte così importante della storia del panorama televisivo debba andare via.
Tristan Rogers (Robert Scorpio in General Hospital) e Sally Sussman Morina (creatrice della soap Generations), erano invece convinti che Guiding Light questa volta non ce l’avrebbe fatta.
Jill Pharren Phelps, produttore esecutivo di Guiding Light dal 1991 al 1995, ha dichiarato “Guiding Light ha un posto speciale nel mio cuore. […] Alcuni tra i più talentuosi attori, sceneggiatori e registi hanno fatto parte di Guiding Light e si sentirà la mancanza di questo amato programma.

Ecco l’intervista che TVGuide ha realizzato a Marcy Rylan e Daniel Cosgrove.

Categorie: Il Mondo di Sentieri, Interviste, Oltre Sentieri | Tag: , , , , , , , | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “Reazioni sulla cancellazione

  1. Sebas

    Come tutti, mi auguro si possa trovare la soluzione giusta per la prosecuzione. Fossi nella P&G proverei a collocare le loro soap insieme e fin da subito altrove.
    Spero davvero che o la ABC o la NBC possano accogliere la nostra GL, avere un programma così longevo ed autorevole potrebbe anche servire per un rilancio delle loro soap… Giudico deprecabile il modus operandi della CBS.😦

  2. susanna

    sentieri non può finire non solo perchè ci dispiace ma anche perchè è stata il portafortuna per tutti gli attori che sono ora diventati delle stelle. speriamo che si riesce a fare qualcosa di positivo, non ci bastava combattere con rete 4 ora anche con l’America

  3. marco

    io che seguo questa soap da quando ero bambino, ovviamente sono molto triste di questo..Ma del resto già da anni noi qui lottiamo contro rete 4 per guardare un episodio intero.naturalmente ho firmato la petizione, ma credo che ai grandi networks poco interessi l’opinione del pubblico..tanto hanno molte altre serie piu’ redditizie.Non credo purtroppo che ce la faremo stavolta..

  4. rita126

    Non verrebbe sostituita da una seria, ma da un quiz o un talk show, che farebbe gli stessi ascolti, ma costerebbe meno.
    Rete 4 è italiana, gli americani sono diversi per fortuna, quindi io continuo a sperare🙂 Dopotutto la CBS ha dovuto fare retromarcia su “Jericho”, grazie alle proteste degli spettatori, anche se solo per un anno🙂

  5. antonella

    Seguo Sentieri da 27 anni ……non può finire così…già combattiamo con una rete che non ce lo fa vedere..(rete4) non possiamo combattere anche con l’America..Riaccendiamo sentieri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: