Bradley Cole papà su tutti i fronti

Negli ultimi tre anni Bradley Cole e il suo alter ego televisivo Jeffrey O’Neill hanno vissuto dei grossi cambiamenti. Il 25 giugno 2005 Bradley si è sposato con Yasuko Noda e il 18 luglio 2006 è diventato padre di un bel maschietto, Sean William. Jeffrey, invece, ha visto rivelare parti del suo passato che hanno mostrato chi realmente sia e che hanno impresso una svolta alle sue relazioni con alcuni personaggi della soap. (seguono spoilers)

La ricostruzione del passato di Jeffrey ha posto fine alle ipotesi che periodicamente i fans riproponevano nel web in cui si insisteva sul fatto che in realtà fosse Richard o un suo gemello. In una puntata ITL si è scoperto che da ragazzo Jeffrey aveva un altro volto ed era diventato identico a Richard solo in seguito ad una plastica facciale impostagli dalla CIA, in alternativa al suo arresto per essersi approfittato di un’ingenua sedicenne al suo primo ballo di corte a San Cristobel, che aveva come unica colpa di aver bevuto un po’ troppo e flirtato con lui. Da allora era diventato il sosia ufficiale del regnante Winslow. Quello che Jeffrey non sapeva era che da quel rapporto di una notte era nato un figlio! E lo scoprirà quando il sito misterioso “Springfield Burns” pubblica la notizia, facendogli perdere la poltrona di sindaco a cui concorreva. Ma non è tutto. Da qualche tempo Olivia aveva iniziato a rivivere un suo dramma passato: una violenza subita da giovane che aveva modificato tutta la sua vita. E dopo la notizia uscita sul sito Olivia capisce che il suo violentatore era proprio Jeffrey, che così, da un giorno all’altro, si ritrova padre di Ava Peralta. Bradley e Crystal Chapell (Olivia) hanno rilasciato un’intervista in coppia al settimanale Soap Opera Weekly l’anno scorso, in cui hanno parlato di tutta la vicenda, anche alla luce delle polemiche suscitate dai fans su come è stata considerata in maniera superficiale una vicenda di stupro, facendo passare il messaggio negativo che anche se una ragazza non è consenziente, si può continuare nell’approccio se è brilla. Crystal ha ammesso che quando le era stata presentata la storia le era stato detto che si trattava di una vicenda di violenza e a lei era piaciuta molto, anche perché in parte poteva spiegare il comportamento duro e senza scrupoli che Olivia ha assunto da adulta. Invece poi la storia ha iniziato ad essere modificata, probabilmente per non far finire in prigione Jeffrey, ma in tal modo si è dato un messaggio sbagliato e scontentato i fans. L’attrice ha ammesso che tuttora riceve lettere di donne violentate che si lamentano, ma lei non sa come giustificare questo cambio di storia e visto che probabilmente non ci saranno mai risposte chiare, personalmente ha deciso che Olivia può ammettere di avere una minima parte di responsabilità per essere finita in quella situazione, ma deve essere detto a chiare lettere che non è colpa sua, che non si può ritenere che “se lo è meritato” solo perchè aveva bevuto troppo ed aveva flirtato con un ragazzo. Come madre di due figli maschi, vuole che loro capiscano che non si deve mai presumere che una ragazza voglia andare a fondo solo perché si è bevuto. Lo stesso Bradley ha ammesso di aver avuto un certo timore per la storia, ma lo ha superato per il fatto di dover lavorare con professionisti come Crystal, Justin Deas (Buzz) e Michelle Ray Smith (Ava). E’ stato comunque contento perché questa storia gli ha permesso di interpretare qualcosa di diverso dal solito, mostrando qualcuno che si è dovuto portare un peso simile dietro e che capisce di aver fatto qualcosa di sbagliato. Alla domanda su cosa si prova a ritrovarsi genitori di una figlia adulta, Bradley ha risposto ridendo che si sentono più vecchi, mentre Crystal si aspetta presto un nipotino, visto che capita spesso con i figli cresciuti. Il fatto che i loro personaggi affrontano in maniera diversa la scoperta di essere genitori, dipende dal loro passato. Bradley ammette che Jeffrey non aveva mai pensato a diventare padre, è sempre stato un dongiovanni, quasi contrario alla famiglia, per cui si sente spaventato, ma desidera instaurare un rapporto con la figlia. Crystal, invece, ritiene che per Olivia è più difficile, visto che ancora non ha superato il trauma della violenza subita, anzi l’ha rimosso per anni e quindi non sa nemmeno come spiegare il motivo per cui l’ha data in adozione. Entrambi gli attori hanno avuto paroli di lodi per la figlia televisiva definendo Michelle Ray Smith preparata, professionista, dolce e lavoratrice.

Annunci
Categorie: Interviste | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Bradley Cole papà su tutti i fronti

  1. manuela

    Sinceramente penso che la storia sarebbe stata più interessante scoprire che Jeffrey e Richard fossero la stessa persona o gemelli.SPERO CHE BRADLEY COLE RIMANGA ANCORA PER MOLTO TEMPO IN SENTIERI PERCHE’ E’ TROPPO AFFASCINANTE.

  2. Giuseppe Norelli

    Anche se le storie sono interessanti in se per se, più avanti scopriremo che Jeffrey ha impersonato Richard in passato, ed è anche andato a letto con Cassie. Legami di sangue, putroppo tra Jeffrey e Richard, non ci sono, ma è come se fossero gemelli, visto che, salterà fuori che ha fatto la plastica facciale, su richiesta di Richard.
    Attualmente, Bradley è ancora sul set di Guiding Light, e non credo (per ora) lasci la soap. Noi lo vedremo ancora per tantissimo…

  3. rita126

    Non è stato su richiesta di Richard, ma “ricattato” dalla CIA in cambio del non arresto per lo stupro di Olivia. A Richard è stato solo presentato dalla CIA come suo sosia per le situazioni di pericolo.
    Personalmente sono contentissima che non ci sia alcun legame di sangue tra Richard e Jeffrey, almeno non si è ricorso all’ipersfruttato gemello ritrovato, tenendo conto che nella storia di San Cristobel c’era già stata tutta la situazione dei figli legittimi e illegittimi 🙂
    Non ricordo il contratto di Bradley quando scade, ma non credo nel 2008, anche se ha un numero minore di puntate settimanali garantite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: