Signora Rosa, addio!

rosab.jpgQuando “Sentieri” fece la sua prima apparizione in Italia pare che Rosa Berlusconi ne divenne subito appassionata spettatrice, al punto che – si racconta – chiese al figlio di continuare a comprare e trasmettere la soap. Proprio a lei ci rivolgemmo l’estate scorsa,
esasperati dal trattamento riservato al programma, scrivendole una lettera aperta inviata a vari giornali, a cui il “Corriere della Sera” dedicò un intero articolo (clicca qui per vedere l’articolo). Non sapevamo se la seguisse ancora, ma facemmo leva sul suo essere stata la prima ad aver creduto in “Sentieri” e nelle sue potenzialità.
Per questo motivo, indipendentemente da motivazioni politiche, dedichiamo questo piccolo spazio al ricordo di una donna senza la quale, forse, oggi nessuno di noi sarebbe qui a leggere, commentare e discutere la soap più longeva del mondo.
Lo staff di SOL, a nome di tutti i fans di “Sentieri“, rivolge le più sincere condoglianze alla famiglia della signora Rosa.

Categorie: Breaking News, News dall'Italia

Navigazione articolo

I commenti sono chiusi.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: