Beth Ehlers: famiglia, lavoro e… pettegolezzi

Qualche settimana fa Beth Ehlers è stata intervistata dalla rivista Soap Opera Digest. L’attrice ha parlato del suo lavoro, ma soprattutto della sua vita privata definendosi, alla soglia dei 40 anni, una madre single con due bambini che adora – Hank di 8 anni e Will di 6 – e con una vita tranquilla e normale. Nonostante il suo secondo matrimonio sia finito nel 2005, lei e l’ex marito sono rimasti in ottimi rapporti e infatti i figli non hanno minimamente risentito della separazione. Il tempo libero lo trascorre soprattutto con i bambini: vanno insieme in bicicletta, giocano a scacchi, leggono, ecc. Già in un’intervista a Soap Opera Weekly la Ehlers aveva detto che non vede un futuro davanti alle telecamere per Hank, il maggiore, che ha un approccio più simile a quello del padre per i film e la TV, mentre il piccolo Will mostra una personalità da attore e, se decidesse di diventarlo, lei non farebbe obiezioni perchè ritiene che una vita senza creatività sia deprimente. Dopo la seconda separazione ha riflettuto ed è arrivata alla conclusione che probabilmente non è fatta per il matrimonio.
Beth ha ricordato, sempre a SOD, che la sua prima apparizione nella soap risale a 20 anni fa. All’epoca era molto giovane, immatura e dava tutto per scontato, lavoro compreso. Nel 1993 aveva lasciato il ruolo per tentare la strada del cinema e del prime time a Los Angeles. In quel periodo aveva anche lavorato nel casting e nella produzione. Non rimpiange la scelta di uscire dalla soap perché trova che quegli anni e le diverse esperienze le sono stati molto utili per crescere e trovare se stessa. Era poi tornata a New York, si era sposata per la seconda volta, era rientrata nella soap nel 1997, stavolta con maggiore consapevolezza e gratitudine, e aveva avuto i due bambini “in diretta”, in quanto le due gravidanze sono state inserite nella soap.
Parlando di lavoro l’attrice ha ammesso che ha ridimensionato il suo coinvolgimento limitandosi a vederlo, appunto, solo come un lavoro, per quanto piacevole, e preferendo concentrare le sue energie sui figli. A differenza dei suoi colleghi non ha un sito web, non è interessata a cosa scrivono di lei i fans visto che non fa l’attrice per avere conferme, non guarda la soap e non ama rivedersi per non doversi poi preoccupare se gesticola troppo, se i capelli non le stanno bene o se fa facce buffe. L’attrice ha ammesso che non va nemmeno più a chiedere alla produzione le sorti del suo personaggio. Una volta lo faceva, ma ora ha capito che è solo lavoro e quello non è il suo programma, ma della produttrice Ellen Wheeler che scrive quello che vuole. Lei viene pagata per apparire e recitare le sue battute e dato che si trova in un ambiente stimolante e creativo, oltre che divertente, è felice così.
Parlando delle attuali storie ha ammesso che lei e Ricky Paull Goldin (Gus) sono felicissimi della rottura tra i loro personaggi, perché tutte le coppie devono separarsi per restare interessanti ed ha ripetuto che loro non avrebbero mai voluto che Gus e Harley si sposassero perché il matrimonio è la tomba di una coppia nelle soap.
A SOW l’attrice aveva parlato ampiamente del rapporto Harley-Gus, ricordando che però nel cuore della donna ci sarà sempre uno spazietto per Mallet, le resterà sempre la curiosità di sapere come sarebbe andata la sua vita se non si fossero separati. In un’intervista a Daytime Dial aveva anche ammesso che una delle cose che le piace del lavoro è proprio la chemistry con i partner. Ha ricordato che ha cominciato a divertirsi nei panni di Harley quando ha iniziato a lavorare con Mark Derwin (A.C. Mallet #1) perché si davano contro con una sfumatura comica, ha continuato con Grant Aleksander (ex-Phillip Spaulding), ma il massimo l’ha raggiunto con Ricky Paull Goldin (Gus) con il quale Harley ha raggiunto la felicità. Ritiene anche che quando Harley era apparsa nel 1987 già si era capito che era nato un personaggio forte, importante e lei si ritiene fortunata ad averla interpretata per 20 anni. Personalmente la considera un po’ un’antieroina. Trova che nel tempo alcuni lati del carattere di Harley sono cambiati, ma altri sono rimasti uguali, come l’avventatezza: lei agisce prima di pensare e fa le cose sbagliate per i giusti motivi. E’ contenta del ritorno di Susan/Daisy, anche se ritiene che Harley continui a sentirsi in colpa per averla data in adozione, pur sapendo di aver fatto la cosa giusta. Il fatto che poi la giovane abbia la stessa età e lo stesso carattere che aveva Harley quando apparve a Springfield ha permesso storie interessanti e innumerevoli interazioni.
Tra i colleghi usciti dalla soap è rimasta in contatto con Kimberly Simms (ex Mindy Lewis #2) e ha rivisto Wendy Moniz (ex Dinah Marler #3). Sul set ha molti amici tra cui Michael O’Leary (Rick), Crystal Chapell (Olivia) e Gina Tognoni (Dinah). Le piace il cast attuale ed è contentissima di lavorare con i nuovi attori: Jessica Leccia (Natalia) e Murray Bartlett (Cyrus).
E a leggere i blind items (articoletti di pettegolezzo in cui si descrive una situazione senza fare esplicitamente il nome della persona a cui ci si riferisce, ma dando tanti indizi per identificarla) che circolano in queste settimane sui settimanali di settore si direbbe che l’attrice sia felice di lavorare soprattutto con quest’ultimo. Pare infatti che la storia che i personaggi stanno vivendo nella soap sia solo il riflesso di una relazione tra i due attori. C’è da dire che Beth ha davvero una passione per i suoi partner televisivi! Entrambi i suoi matrimoni si sono conclusi in seguito al suo innamoramento per un collega. Nel 1992 aveva lasciato il primo marito per Mark Derwin (A.C. Mallet #1), con il quale venne anche in Italia ospire di Patrizia Rossetti a “Buon Pomeriggio”. I due si lasciarono qualche anno dopo il trasferimento a Los Angeles e decisamente non in buoni termini, rifiutando anche di lavorare nuovamente insieme. Al rientro nella soap la Ehlers era felicemente sposata con il secondo marito, ma l’arrivo di Ricky Paull Goldin (Gus) e l’immediata sintonia tra i due hanno presto fatto sospettare i fans che ci fosse più della forte amicizia dichiarata continuamente dagli attori, anche perché ad ogni occasione mondana – come gli Emmy – si presentavano insieme, posavano abbracciati e baciandosi. Gli attori hanno però sempre smentito che tra loro ci fosse qualcosa di diverso da una grossa amicizia. Pare però che il matrimonio dell’attrice cominciasse già a scricchiolare. Il colpo di grazia è arrivato nel 2005 quando nel cast è arrivato il nuovo Mallet, Rob Bogue. Un blind item uscì all’epoca in cui si parlava di un’attrice di soap della costa orientale con il matrimonio in crisi per aver tradito il marito con un collega. Il marito aveva deciso di lasciarla, mentre l’attore sarebbe rimasto con la moglie per i figli. I fans avevano subito sospettato che si trattasse di Beth Ehlers e Rob Bogue, anche perché l’attrice, che durante l’estate era venuta in Italia proprio per passare del tempo con il marito, forse tentando di ricostruire il rapporto, aveva rilasciato un’intervista al “Martha Show” dove faceva capire che si era separata. Da allora non c’erano più stati pettegolezzi su di lei, fino alle scorse settimane quando un blind item ha parlato di un’attrice di una soap che si gira a New York che ha perso la testa per un nuovo attore e la situazione ha portato a cambiare la storia che si stava girando, trasponendo questa passione nella fiction. Si specificava anche che l’attrice era recidiva nell’innamorarsi dei colleghi. I sospetti si sono subito accentrati su Beth, visto che Harley è stata improvvisamente inserita in una storia d’amore, che aveva fatto presa sul pubblico, il cui protagonista maschile è il neo-arrivato Murray Bartlett (Cyrus), scontentando i fans che non hanno accolto bene il ruolo di “rubafidanzato” della “nipote” che Harley ricopre nella storia.

Categorie: Breaking News, Interviste | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Beth Ehlers: famiglia, lavoro e… pettegolezzi

  1. jujù

    Bellissimo questo sito. Io sono un FAN di SENTIERI dal lontano 1983…….ricorderò sempre le puntate con il primo Alan Spaulding, l’arrivo di Vanessa nell’ufficio di Alan dove rivede Ross, Nola….il dottor Bauer e suo fratello l’avvocato Mike…….speriamo duri altri cent’anni un bacione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: