Interviste e chat per Crystal

L’anno scorso Crystal Chapell (Olivia Spencer) ha rilasciato parecchie interviste ed ha pure tenuto una chat con i suoi fans (il 22 febbraio). In queste occasioni l’attrice ha discusso di vari argomenti. Parlando della sua famiglia ha raccontato che lei e il marito Michael Sabatino (ex Vince Russo che ora lavora nella soap “Passions“) hanno festeggiato 10 anni matrimonio.I due stanno assieme da 15 anni, ma i primi sei avevano cercato di predominare l’uno sull’altro, poi avevano seguito una terapia di coppia e avevano capito che per certe cose non valeva la pena litigare. Da allora risolvono i problemi insieme e sono felici con i loro figli: Jacob (7 anni) e Dylan (4 anni). Sin da piccola desidera adottare o prendere in affido un bambino e non esclude di farlo tra qualche anno. Per ora fa la pendolare tra New York, dove lavora, e la cittadina californiana, vicina a Santa Barbara, dove vive e dove il marito sovrintende alla costruzione di quattro case. Sul daytime ritiene che dovrebbe venire dato più spazio alle storie d’amore e che si è perso l’aspetto multi-generazionale, con poche storie per i personaggi più adulti e la perdita dell’esperienza della famiglia. Trova che le soap siano diventare troppo cupe e violente e che bisognerebbe tenere in considerazione il cambiamento del pubblico, soprattutto femminile, degli ultimi anni. Non crede che Internet possa migliorare o peggiorare una soap, ma è un buon modo per testare cosa pensano gli spettatori in modo immediato ed ha permesso una maggior comunicazione tra i fans che si divertono a commentare ed ipotizzare le storie. Lei visita spesso il web ed è sempre stupita della quantità di dettagli che i fans notano. Ha ricordato che prima di essere presa per Olivia aveva sostenuto il provino per Annie Dutton #2, ma era stata scartata. Come Olivia aveva avuto un contratto di 10 settimane nel 1999, ma né lei, né la produzione erano convinti che sarebbe riuscita a interpretare credibilmente un’antagonista. Invece si era abituata a fare la cattiva ed ora si diverte molto in questo ruolo. Sulla questione contrattuale ha spiegato che nel 2005 era intenzionata a non rinnovare, ma alla fine si era lasciata convincere e aveva firmato per due anni. Subito dopo le era arrivata una proposta per un ruolo da protagonista nella soap “Una Vita da Vivere” dove aveva già lavorato in passato, parte poi andata ad un’altra ex di “Sentieri”: Alexandra Neil (ex Rose). Dato che a “Sentieri” era inutilizzata, aveva chiesto lo scioglimento del contratto appena rinnovato, ma la produzione aveva esercitato il suo diritto di veto, permettendole però – abitando a Los Angeles – di girare le sue scene tutte insieme in un paio di giorni a settimana. Benché dispiaciuta per la perdita di un ruolo importante, ha ammesso che è stato lusinghiero, in un periodo in cui licenziavano tanti attori per motivi di budget, sentire che non la lasciavano andare perché importante per la soap. Sul fronte delle storie: ha ammesso che si è divertita molto a girare il triangolo amoroso – che noi vedremo tra parecchi mesi – con Buzz e Frank, soprattutto la torrida scena d’amore con Buzz, dopo la quale Justin Deas si era sentito le pulsazioni. E’ contenta che Olivia abbia trovato un nuovo membro della sua famiglia, anche se alcuni particolari della storia l’hanno lasciata perplessa. Le piacerebbe girare una storia di personalità multipla. Trova che un eventuale ritorno di Phillip sarebbe utile alle vicende, anche se lei non è rimasta in contatto con Grant Aleksander. E’ contenta della nuova storia che sta interpretando perché mostra un’Olivia diversa dal solito, più vulnerabile, spaventata da un grosso problema fisico e pronta ad innamorarsi di Gus che le sta vicino. Lei e Ricky Paull Goldin si conoscono da 15 anni, ma nella soap hanno sempre interagito in maniera limitata finora. Le piace lavorare con lui perchè è un gran professionista, che cerca di rendere tutto il più credibile possibile. Parlando della puntata dei 70 anni, dove lei ha interpretato una giovane Meta Bauer, ha raccontato che gli attori si sono divertiti molto a rappresentare la storia della soap, indossando abiti d’epoca, con le pettinature e il trucco che andavano di moda allora e si sono preparati anche guardando le puntate originali. Tra i colleghi adora Justin Deas (Buzz), che ritiene il miglior attore con cui ha lavorato, Kim Zimmer (Reva) e Robert Newman (Josh), si diverte da matti con Ron Raines (Alan) e le piace lavorare con Marj Dusay (Alex) e Beth Chamberlin (Beth). Fuori dal set va d’accordo con tutti, tanto che quando abitava vicino a New York li invitava spesso a mangiare da lei. Se dovesse proprio scegliere i nomi dei suoi preferiti, forse direbbe Beth Ehlers (Harley), visto che i loro figli giocavano assieme, e Michael O’Leary (Rick). Ha spiegato che ora quando un attore appare poco è per motivi di budget: infatti la soap preferisce tenerli fermi a turno, piuttosto che ricorrere ad ulteriori licenziamenti.

Categorie: Breaking News, Interviste | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: